Corso per Operatore Socio Sanitario


TITOLO DI ACCESSO
Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media).
DURATA
1000 ore così suddivise:
  • 350 ore di aula;
  • 200 ore di Formazione a Distanza (FAD);
  • 450 ore di Tirocinio.
SEDE
Le lezioni si tengono presso la sede operativa dell’Istituto Politecnico Keplero sita in Termoli (CB) alla Via Tremiti, 5.
CERTIFICAZIONE FINALE
Ai sensi della Legge 845/78 art. 14, L.R. 10/95 e dell’accordo Stato-Regioni n° 1161 del 22.02.2001 viene rilasciato dalla Regione Molise, previo superamento dell’esame finale, l’Attestato di Qualifica di Operatore Socio Sanitario.
SPENDIBILITÀ DEL TITOLO
Il titolo è spendibile su tutto il territorio nazionale.
CONTENUTI DIDATTICI
Il piano di studi prevede lezioni teoriche, esercitazioni pratiche e FAD nelle seguenti aree:
  • AREA SOCIO – CULTURALE ISTITUZIONALE E LEGISLATIVA;
  • AREA PSICOLOGICA E SOCIALE;
  • AREA IGIENICO-SANITARIA;
  • AREA TECNICO-OPERATIVA.
OBIETTIVI FORMATIVI
Al termine del corso il discente sarà in grado di:
  • Svolgere la sua attività sia nel settore sociale che in quello sanitario, nei servizi di tipo socio - assistenziale e socio - sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero o a domicilio della persona assistita. Il suo intervento si caratterizza nella sua specificità in relazione a tali contesti, differenziandosi per livelli di responsabilità e per aree di autonomia. I destinatari degli interventi dell’operatore socio-sanitario possono essere: anziani, minori, persone con handicap fisico o psichico, in stato di disagio sociale o di emarginazione, persone con problemi di salute in fase acuta, cronica, terminale;
  • Svolgere la sua attività inserito in équipe, in collegamento funzionale e in collaborazione con gli operatori professionalmente preposti, rispettivamente all’assistenza sanitaria e a quella sociale. Le attività dell’OSS sono rivolte alla persona e al suo ambiente di vita e di cura, sono volte a valorizzarne le capacità residue per rafforzarne l’autostima e l’autonomia nel rispetto del diritto di autodeterminazione, in coerenza con il progetto assistenziale definito dall’équipe del servizio. La sua attività è caratterizzata da un approccio globale alle problematiche dell’assistito col quale mantiene un rapporto di vicinanza e di continuità che richiede specifiche competenze relazionali;
  • Conoscere e applicare le norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.
VERIFICHE
Sono previste verifiche (prove scritte, orali e pratiche) sulle singole unità didattiche oggetto di studio.
Alla fine del corso è previsto l’esame di Qualifica Professionale secondo quanto stabilito dalla normativa regionale vigente.
DOCENTI
Il personale docente è composto da professionisti con pluriennale esperienza nelle discipline di insegnamento del corso.
RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI
Possibilità di riconoscimento del Credito Formativo (ai fini del riconoscimento dei crediti si fa riferimento a quanto prescritto dall’allegato 1 alla delibera di Giunta regionale n°413 del 31.05.2010).
ALLIEVI STRANIERI
Per gli allievi di nazionalità straniera è necessario essere regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale e possedere una buona conoscenza della lingua italiana.

Iscrizioni:

Per iscriversi al corso potete chiamare il numero +39 0875 85410, scrivere una mail tramite il nostro FORM CONTATTI oppure scaricare direttamente la DOMANDA DI AMMISSIONE tramite seguente link:

DOMANDA DI AMMISSIONE